Piante anti-zanzare: naturali repellenti contro gli insetti

Già negli scritti greci e romani erano presenti riferimenti all’utilizzo, da parte di popolazioni residenti in zone paludose, di rimedi naturali per difendersi e allontanare gli insetti fastidiosi. Nel corso dei secoli sono stati attribuiti effetti repellenti a un gran numero di piante, il cui aroma allontana gli insetti e i cui olii essenziali Continua a leggere

Cos’è il piretro?

piretro disegnoNessuno ha voglia di intossicarsi con gli insetticidi, ma è anche vero che non ci piace neanche vivere circondati dalle zanzare. Possiamo adottare tutte le soluzioni ecologiche, come per esempio installare le zanzariere sulle finestre: ma risultano inutili se le zanzare sono già entrate in casa o se siamo sul terrazzo o nel giardino. In alcuni casi è necessario ricorrere a degli insetticidi abbattenti, l’importante è farlo con intelligenza. Iniziamo con il domandarci: cosa c’è dentro? Continua a leggere

Gli elettroemanatori sono insetticidi o repellenti?

elettro insetticida sandokanLe piastrine e le ricariche liquide per elettroemanatori sono efficaci strumenti di lotta alle zanzare. A base di sostanze velenose per gli insetti, come la Esbiotrina, gli elettroemanatori possono svolgere sia ruolo di insetticida che di repellenti. Se si utilizzano questi prodotti con porte e finestre chiuse è possibile ottenere una valida azione insetticida, mentre in ambienti aperti svolgono un’efficacie azione repellente. Continua a leggere

Scarafaggi ko in 3 mosse!

Per vincere una guerra bisogna essere consapevoli delle armi che si hanno a disposizione. Sul mercato troviamo infatti prodotti specifici con caratteristiche e particolarità differenti. Meglio conoscerli bene per usarli in modo efficace e sicuro. Sono essenzialmente 3 gli strumenti che abbiamo a disposizione se una colonia di scarafaggi ha deciso di prendere casa da noi. Continua a leggere

Cimice delle piante, che puzza!

Palomena parsinaAttirate dal caldo e dalla luce è proprio in autunno che le cimici verdi incominciano a infestare le nostre case, rintanandosi ovunque, spesso rimbalzando contro i lampadari attratte dalla luce in modo apparentemente idiota. La cimice verde, da non confondere con la ben più temuta cimice dei letti, è un insetto fitofago (il suo nome è Palomena prasina) ed è molto dannoso per diverse specie di piante e alberi, poiché con le sue punture causa la necrosi delle gemme e la morte della pianta. Non sono assolutamente pericolose per l’uomo, anche se a molti fanno un po’ schifo. Continua a leggere